CONDIVIDI

Converrete con noi che il 2016 è stato un anno complesso, per usare un eufemismo. Probabilmente è l’età che avanza, ma il mondo sembra impazzito, le tue star non fanno altro che scomparire e le tue certezze , da lì ad un referendum, si sciolgono come neve al sole.

Annus horribilis?

Non del tutto: il 2016 per noi è stato anche l’anno in cui tre amici decisero di fondare una piccola ma ambiziosa rivista online, il 2016 insomma, è stato anche l’anno di LHUB.

E quindi al diavolo tutto, mille di questi anni!

Ci vediamo nel 2017.